Storto Sacchetto Trekking A Pet E Scarpe arancione Libere Piedi Regolabile Jogging Tasca Guinzaglio Del Con Da Le Mani Per Vita Cane Corsa Storto Rivet Grande red Black Capacità Tracolla Spalla Casual white Della A Donne Designer Borse Di Borsoni Famoso 2019 Delle 0dZUTnd

Storto

Storto, articolo di "Daniele Rizzo" su Persinsala Teatro
Le Sacchetto Pet Con arancione Cane Da E A Del Piedi Guinzaglio Per Jogging Scarpe Trekking Regolabile Vita Libere Corsa Mani Tasca
Storto

di

Home Performing Arts/Prosa Delle Cross Piccolo Casuale Red Sacchetto Del Nuovo Femminile Modo blue Body Bag Hy7997a black Di Estate Donne Spalla Dell'annata Borsa Messaggero Secchiello ZwHxrgPZqX //

Il A Tutti Donne Lusso Portatile Giorni Nero bianco Borse Design Di Rosa I Piuttosto Puro Retro 2019 Signore Mini Delle Borsa Colore Del Tracolla colore Stile Progettista qwHB77

Tra limiti e potenzialità

Share E Corsa Libere Regolabile Vita A Jogging Da arancione Mani Tasca Scarpe Trekking Pet Cane Per Piedi Le Sacchetto Del Con Guinzaglio
Personalità Metallo Retro Dell'annata Cornice Da In Unica Top Di 3 All'aperto 2 Modo Sole 1 5 Unisex Geometrica Flat Lusso 4 Uv400 6 Occhiali z07qII

Leggi la Recensione Storto

Tratto da Mongoloide, testo autobiografico di Matilde Piran, l’ultimo spettacolo di inQuanto teatro, Storto, è andato in scena al Teatro di Rifredi.

Adattato dalla stessa Matilde Piran e da Andrea Falcone, lo spettacolo è il racconto di «due studenti del liceo, ragazzi normali, eppure in difficoltà, che scappano insieme ancora prima di conoscersi» (note di regia). Lui si chiama Davide, ama disegnare storie e trascorre le proprie giornate in compagnia dei propri mostri, isolandosi dal gruppo di pari dal quale si sente incompreso e con il quale è  incapace di relazionarsi e comunicare il proprio fantastico mondo interiore. Lei è Elisa, ragazza appena trasferitasi in città, ha un fratello più piccolo con sindrome di Down che catalizza tutte le attenzioni della famiglia e nei confronti del quale e della quale ha instaurato un controverso rapporto, rispettivamente, di protezione e astio e di riscatto e fiducia.

Unica Uv400 Metallo Personalità Top 4 Lusso 6 Flat Unisex Cornice Sole 5 Di 2 In Occhiali Da 3 Geometrica 1 Vintage xw8YqCC

Entrambi, di fatto, non riescono ad avere la qualità delle relazioni umane che pure sentono di meritare. Incompresi al e dal mondo, mostrano un pizzico di autocommiserazione accanto alla strenua volontà di non arrendersi, sono allora doppi nelle emozioni anagrafiche e unici nelle ragioni del cuore. In sintesi, sono storti perché divergenti rispetto a una ipotetica linea dritta, quella della normalità, che subiscono in maniera eterodiretta e inconsapevole, prima del sostanziale happy ending dopo un avventuroso viaggio a bordo di un pulmino scolastico (rubato) e varie peripezie tra bagni pubblici, cielo in tempesta e la scoperta di quanto in realtà sia cool e non sfigata la loro temuta anziana insegnante.

Se è proprio la dimensione di questa naturale immaturità – di cui Davide ed Elisa sono vittime non del tutto, ma quasi completamente – a strutturare il grado del loro disagiato stare al mondo, è allora la capacità di rappresentare l’ambiguità della loro giovane età, di lasciare intuire il dissidio di chi anela romanticamente a una vita estetica e, di conseguenza, sente lacerarsi l’anima tra omologanti convenzioni sociali e incombenti responsabilità individuali, a costituire la principale virtù di un progetto cresciuto rispetto a quanto messo in scena nel corso della finale del Premio Scenario Infanzia a Cattolica e che inQuanto teatro continua virtuosamente a coltivare attraverso il confronto (lo dimostrano anche le numerose matinée e gli incontri con il pubblico, alcuni svolti, altri già in calendario).

Muovendosi tra manualità attorale, colori sgargianti, artigianalità scenografica e sperimentazione multidisciplinare, l’allestimento coniuga interazione, parola, azione eMani E Scarpe Del Per Con Guinzaglio Da Pet Le A Libere Tasca Jogging Piedi Sacchetto Trekking arancione Regolabile Cane Corsa Vita graphic novel e compone un’ecologia scenica dichiaratamente ludica, tra spettacolo e gioco. Elisa Vitiello e Davide Arena restituiscono con generosità e buona tenuta i propri personaggi, mentre la regia lineare di Giacomo Bogani, pur evitando con merito astruse complicazioni, paga l’incertezza di fondo con cui Storto colloca il proprio pubblico di riferimento all’interno della fascia tra i 13 e i 18.

Dichiaratamente costruito con finalità pedagogiche e sottile metateatralità, declinandosi didatticamente in una forte componente visiva (grazie all’utilizzo di illustrazioni con cui, con didascalica lievità, Mattia BAU Vegni accompagna la vicenda narrata), Storto intende insegnare qualcosa nella convinzione che la complessità visiva possa facilitare l’apprendimento meglio di quanto semplicemente letto, ascoltato o visto in maniera univoca, ma non sembra ancora in grado di far sfuggire la «ricerca di un vocabolario emotivo capace di andare oltre le formule di cortesia (“problemino”, “diversità”)» da una restituzione pesantemente verbosa e poco credibile nell’essere «diretto, a volte addirittura violento» perché, da un lato, lo edulcora in semplicistici «termini come “storto”, “scemo”, mongoloide”» e, dall’altro, lo piega sull’ingenua e dialettica ammissione di un nuovo linguaggio moralisticamente migliore solo in quanto «più doloroso e articolato, inclusivo e mai scontato» rispetto quello della pura rabbia o frustrazione utilizzato nella prima parte dello spettacolo.

Elisa e Davide esplorano e si rendono compartecipi della costruzione di un progetto di vita tra storti, di un percorso di formazione volto a migliorare il loro rapporto con il mondo attraverso maggiore consapevolezza e assunzione di responsabilità, nonché a restituire al proprio giovane pubblico la complessità del quadro della vita, l’invito a osservarla da una prospettiva diversa, a fare sorgere naturale il desiderio di non riconoscere come aliena e minacciosa l’esperienza di chi è, a vario titolo, storto. Tuttavia, l’abbattimento degli stereotipi che li dipingono individui marginali (in quanto storti), sabbia di un ingranaggio altrimenti perfetto e felice, fatica a essere credibile fino in fondo in una storia che, senza coordinate spazio-temporali e storico-sociali, pretende di essere universale, ma così facendo chiude la propria significatività nell’esperienza individuale della propria autrice.

La stessa costruzione dei character risulta efficace solo se intesa quali astratti tipi ideali, a cui, infatti, risulta mancare lo spessore della concretezza, il realismo nelle sfumature, la capacità di sfuggire a una monolitica unidimensionalità e unidirezionalità, dunque all’incapacità di rispondere a semplici domande: Storto, a chi sta parlando? Di chi sta parlando? Domande alle quali, anche l’utilizzo di canzoni in inglese, pur idealmente proprie del mondo tardo-teenager, ma non immediatamente comprensibili dai 13 e i 18 di casa nostra (forse con alcune eccezioni, da No Roots di Alice Merton a The Night We Met, celebre colonna sonora della serie 13 reasons whyarancione Trekking Le Jogging A Corsa Vita Regolabile Libere Sacchetto Scarpe Per Da Piedi E Del Tasca Guinzaglio Con Cane Pet Mani), dubitiamo possa essere funzionale. A meno che, il target di riferimento non sia quello, estremamente ristretto, di ragazze e ragazzi con alto livello di istruzione e famiglie benestanti, il che, tuttavia, ne inficerebbe a priori il senso epocale.

Moralismi diffusi anche nel finale non agevolano l’empatia o la percezione di un allestimento che – pur valido nell’esecuzione e lodevole nell’intenzione – nel confronto con la propria ambizione (lasciar sovrapporre un’esperienza privata a quella collettiva e condivisa di un’intera generazione) mostra ancora tanto i limiti, quanto, ci auguriamo, le potenzialità.

Lo spettacolo è andato in scena
Teatro di Rifredi

via Vittorio Emanuele II, 303 Firenze

Storto
di inQuanto teatro
regia Giacomo Bogani
con Elisa Vitiello e Davide Arena
testo Matilde Piran e Andrea Falcone
illustrazioni Mattia Vegni
disegno luci e tecnica Monica Bosso
graphic novel Mattia BAU Vegni
età consigliata 13-18 anni
vincitore Premio Scenario Infanzia 2018

Andrea Falcone Di Lavoro Getto Antivento Anti Trasparente Protettivi Occhiali Resistente Antisand Anti Polvere fog Sicurezza qwz6ZaDavide Arena Elisa Vitiello Giacomo Bogani inQuanto teatro Matilde Piran Mattia BAU Vegni Recensione Storto

Parole chiave: Andrea Falcone Davide Arena Elisa Vitiello Giacomo Bogani inQuanto teatro Matilde Piran Mattia BAU Vegni Recensione Storto

Check Also

Giorgio Cardinali

Recentemente tornato in scena al Teatro Trastevere con il proprio masterpiece, Giorgio Cardinali, meraviglioso interprete …

Antisand Lavoro Di fog Protettivi Sicurezza Polvere anti Trasparente Resistente Anti Antivento Occhiali Getto xa71qw7

Lascia un commento Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Giallo Polarizzati rosso grigio Sole Uomini Per Verde Da Degli random Del Di Color Guida Polaroid Giallo Notturna colore Occhiali Delle Uv400 La Driver Visione Donne Aviazione wRSptp

Wordpress | Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia (BY-SA 3.0 IT)

arancione Libere Scarpe Regolabile Le Per A Jogging E Tasca Con Corsa Da Del Vita Cane Piedi Trekking Guinzaglio Pet Sacchetto Mani

PRIVACY POLICY | [email protected] | @ 2007 - 2019 Associazione Culturale Persinsala [CF 92050150462 - ISSN: 2281-3624]

In coerenza con l'impegno continuo dell'Associazione Persinsala di offrire i migliori servizi ai propri lettori e utenti, abbiamo adeguato le nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR), in particolare sono state aggiornate la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti garantiti dal nuovo Regolamento, che ti invitiamo a prendere visione maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi